La quota di mercato delle macchine meccatroniche nell’industria meccanica tedesca

La nuova ricerca di mercato sull’engineering dell’automazione nelle macchine realizzata da Quest TechnoMarketing mette in luce la diffusione della meccatronica nelle macchine all’interno dell’industria meccanica tedesca.
La quota die mercato delle macchine meccatroniche nell'industria tedesca (PresseBox) (Bochum, ) La meccatronica individua la stretta correlazione tra meccanica, elettrotecnica e Information Technology che caratterizza una macchina.

Il 97% dei costruttori di macchine considera la meccatronica già realizzata in misura più o meno elevata nelle macchine. Per l’1% dei costruttori di macchine la meccatronica non rappresenta un argomento di discussione, secondo un altro 2% dipende invece dalla tipologia di macchina, quindi può essere o non essere realizzata.

La meccatronica interessa tutti i dieci settori dei costruttori di macchine tedeschi rilevanti sul piano dell’automazione sottoposti a indagine. Alcuni settori presentano un livello di macchine meccatroniche superiore alla media, altri inferiore.

L’aspetto centrale della questione è in che misura i costruttori di macchine hanno realizzato la meccatronica nelle macchine.

Per il 50% dei costruttori di macchine la meccatronica è realizzata in tutti gli ambiti funzionali della macchina o nella maggior parte di essi. Un altro 26% dei costruttori di macchine ha realizzato la meccatronica all’incirca nella metà degli ambiti funzionali della macchina. E secondo il 21% dei costruttori singoli ambiti funzionali della macchina risultano organizzati sul piano della meccatronica.

Tuttavia, ammonisce lo studio, la tendenza alla meccatronica non va considerata come assoluta. I richiami dei costruttori di macchine ai maggiori costi e alla situazione dei clienti finali sottolineano come possa anche risultare opportuno non implementare la meccatronica nella macchina o in ambiti funzionali essenziali della stessa.

Il link all’articolo sul Quest Trend Magazin è http://www.quest-trendmagazine.it/...

Il nuovo studio di Quest TechnoMarketing individua concretamente il grado di interazione nell’utilizzo dei sistemi di engineering per la tecnologia dell’automazione fino al 2017. Ricava quindi dei suggerimenti rivolti ai produttori di automazione che devono coprire gli ambiti funzionali dei sistemi di engineering fino al 2017 e ne quantifica il potenziale di crescita.
Lo studio favorisce una messa a punto di precisione mirata dei sistemi di engineering fino al 2017. Si individuano a tal fine le quote di mercato dei linguaggi di programmazione IEC 61131-3, ST, C/C++, MatLab e dei moduli software Test/Simulation, Condition Monitoring, Energy Monitoring, accesso a Internet e sistemi diagnostici con prescrizioni per la manutenzione fino al 2017 e se ne determina il potenziale di crescita.
Lo studio traccia un’ampia e approfondita analisi delle condizioni generali dell’engineering: mix di macchine, strutture di automazione, politiche dei fornitori, ruolo del software e della meccatronica.

Lo studio, articolato in 136 pagine, illustra un’ampia serie di tendenze rappresentative basate sulle interviste con il 23% dei costruttori di macchine appartenenti ai dieci settori rilevanti con 100 o più addetti.
Per informazioni su sommario, elementi principali e budget dello studio visitare il sito http://www.quest-technomarketing.com/...

Kontakt

Quest Trend Magazine
Dibergstr. 64
D-44789 Bochum
Thomas Quest
Managing Director

Bilder

Social Media